Il sacro Graal : Lavare il cane a casa. Parte 5

Il sacro Graal : Lavare il cane a casa. Parte 5

.Lavare il nostro amico a 4 zampe non è sempre un'operazione semplice, specialmente per chi vive in appartamento.

Per prima cosa dobbiamo convincerlo e poi dobbiamo "limitare i danni" ovvero gli spruzzi e i ristagni d'acqua che si possono creare. Insomma stiamo parlando di un'impresa che non ha nulla da invidiare per difficoltà e ardimento alla ricerca della famosa Arca dell'Alleanza o del celebre Graal della tradizione medievale.

Tra le nostre varie ricerche sul mondo canino ci siamo imbattuti in un bel contributo di un'addestratrice americana di nome Cady Madson che da dei consigli interessanti ed abbiamo deciso di tradurlo  (nei suoi punti fondamentali e con qualche nota) per quanti non masticano troppo bene l'inglese.

Per questioni di praticità divideremo l'articolo in diverse parti. Questa è la quinta parte.

Di cosa hai  bisogno per fare il bagno al tuo cane?

Balsamo

L'uso del balsamo sul pelo del tuo cane è facoltativo ma può essere utile. Può  servire infatti a districare eventuali nodi e rende il pelo del tuo cane estremamente morbido. Se stai facendo il bagno al tuo cane più frequentemente a causa della pelle sensibile, o se semplicemente non può fare a meno di saltare in ogni pozza di fango, il balsamo dopo lo shampoo aiuta a mantenere la pelle e il pelo idratati. Consiglio di utilizzare un balsamo spray senza risciacquo per cani con pelo lungo, poiché favorisce  la spazzolatura dopo il bagno.

Evita di usare balsami fatti per l'uomo, poiché possono alterare l'equilibrio del pH del tuo cane e causare irritazioni alla pelle

Necessaire per il bagno

Preparare la vasca in anticipo  faciliterà la vita  sia per a che al tuo cane. Metti giù un tappetino antiscivolo su cui il tuo cane può stare in piedi per evitare che scivoli e scivoli e aiutalo a sentirsi più sicuro nel suo appoggio. Puoi spalmare del burro di arachidi o del cibo umido per cani le  piastrelle del bagno così si può distrarre leccandole mentre tu lo lavi. Meglio una doccia con tuo  "a telefono" rispetto ad una brocca d'acqua.

Asciugamani e asciugacapelli

Nessuno vuole un cane bagnato fradicio che corre in giro per casa dopo il bagno! Usa un asciugamano in microfibra super assorbente.

Se il tuo cane ha un pelo folto o lungo, l'asciugatura con il phon è la cosa migliore per prevenire  le increspature del pelo che spesso si verificano se asciugato all'aria. I normali phon possono essere utilizzati  ma solo al livello di calore minimo. Un asciugacapelli professionale per toelettatura  aiuta a fare prima e a  soffiare via il pelo in eccesso.

 

Per leggere l’articolo intero (in inglese) potete cliccare qui 

Dogg Star è una pasticceria per cani  specializzata in torte che sono tutto tranne che noiose.

Se vuoi puoi trovarci qui

Il blog Dogg Star è gestito da Jacopo del team Dogg Star.  Se volete contattarci potete scriverci a info@doggstar.it 

 

 

Back to blog

Leave a comment