Bidet per Cani: Necessario o Superfluo?

Bidet per Cani: Necessario o Superfluo?

È arrivato il momento di sganciare un'autentica bomba divisiva!!!

Spesso ci si pone la domanda se sia necessario fare il bidet al cane, proprio come facciamo noi umani. In questo articolo, esploreremo il tema del bidet per cani, discutendo la sua utilità, i benefici e le alternative per garantire una corretta igiene al nostro fedele compagno.

1. Bidet per Cani: È Necessario?

Fare il bidet al cane è una pratica dibattuta tra i proprietari di cani. A differenza degli umani, i cani hanno un modo naturale di pulirsi e mantenere l'igiene, che prevede leccarsi e pulirsi con la loro lingua. Inoltre, i cani si sporcano di meno rispetto agli umani perché non indossano abiti e vivono in ambienti diversi dai nostri. Pertanto, un bidet per cani potrebbe sembrare superfluo, ma ci sono alcune eccezioni in cui potrebbe essere utile.

2. Casi in Cui un Bidet per Cani è Utile

(a) Cani con problemi di mobilità: Alcuni cani anziani o con problemi di mobilità potrebbero avere difficoltà a pulirsi adeguatamente da soli. In questi casi, un bidet per cani o un panno umido potrebbe essere utile per aiutarli a rimanere puliti e confortevoli.

(b) Cani con problemi di pelle: Alcuni cani possono soffrire di allergie o altre condizioni cutanee che richiedono una pulizia più accurata. In questi casi, un bidet per cani potrebbe aiutare a lenire e pulire la loro pelle sensibile.

(c) Cani a pelo lungo: I cani con il pelo lungo possono accumulare sporco e detriti nella pelliccia. Un bidet per cani o un lavaggio a umido potrebbe aiutare a rimuovere le particelle indesiderate e mantenere la loro pelliccia pulita e sana.

3. Alternative per Mantenere l'Igiene del Cane

Se ritieni che un bidet per cani non sia necessario per il tuo amico peloso, ci sono diverse alternative per mantenere la sua igiene:

(a) Spazzolare regolarmente il cane: La spazzolatura regolare aiuta a rimuovere detriti e sporco dalla pelliccia del cane, mantenendo la sua pelle e il suo pelo puliti.



(b) Lavaggi a umido: Puoi utilizzare panni umidi o salviettine per pulire le zampe e il ventre del cane dopo una passeggiata, specialmente se ha camminato su superfici fangose o sporche.



(c) Bagnetto occasionale: Un bagnetto occasionale con shampoo per cani può aiutare a mantenere l'igiene del cane, soprattutto se è particolarmente sporco o ha un odore sgradevole.

https://www.youtube.com/embed/HHrsm_oCF5g

4. La Cura del Cane: Priorità e Attenzione

La cura del cane è una priorità assoluta, ma non tutte le pratiche umane si applicano direttamente ai nostri amici pelosi. È importante considerare le esigenze individuali del cane e valutare l'effettiva necessità di un bidet o di altre pratiche di igiene.


Fare il bidet al cane potrebbe non essere sempre necessario, poiché i cani hanno un modo naturale di mantenere l'igiene grazie alla loro lingua e alle abitudini di pulizia. Tuttavia, ci sono situazioni in cui un bidet per cani o altre alternative possono essere utili per mantenerli puliti e confortevoli. È fondamentale prendersi cura del nostro amico a quattro zampe con attenzione e amore, considerando le sue esigenze individuali e garantendo la sua igiene e il suo benessere generale.

Dogg Star è un mangimificio specializzato nella produzione di torte e biscotti personalizzabili per cani. Offriamo anche una varietà di contenuti informativi e divertenti sul mondo dei cani. Per ulteriori informazioni, visitate il nostro sito web all'indirizzo www.doggstar.it.

Il blog Dogg Star è gestito da Jacopo del team Dogg Star.  Se volete contattarci potete scriverci a info@doggstar.it 

Retour au blog

Laisser un commentaire