Paese che vai...fuochi d'artificio che trovi

Paese che vai...fuochi d'artificio che trovi

Pensi che quella dei fuochi d'artificio sia una piaga che colpisce solo i cani italiani?

Ti sbagli! infatti un po' in tutto il mondo esiste il medesimo problema, al limite cambiano le date e i momenti dell'anno ma il risultato è il medesimo.

Del resto già un famoso film di qualche anno fa ne parlava...esistono diversi popoli "fuochisti".

 

Se in Italia infatti questo fenomeno è particolarmente preoccupante verso la fine dell'anno, negli USA, per esempio, il momento critico è adesso ovvero in corrispondenza della celebrazioni per il 4 luglio.

Ecco un reportage televisivo americano che parla proprio di questo problema. 

https://www.live5news.com/video/2024/07/03/video-warzone-dogs-animal-shelters-urge-pet-precautions-with-july-4-fireworks/

Alla fine i consigli sono sempre gli stessi ma vale la pena ricordarli:

  1. Tenete sotto controllo i vostri cani duranti i fuochi ed abbiate cura di creare un ambiente protetto e "sicuro"
  2. Non lasciare uscire i vostri cani in giardino durate i fuochi
  3. Assicuratevi che la medaglietta sia aggiornata e il GPS (se lo usate) funzionante
  4. Siate pazienti.

Paese che vai...fuochi d'artificio che trovi

 

Retour au blog

Laisser un commentaire