Bizzarro ma Vero....o per lo meno verosimile. E adesso?

Bizzarro ma Vero....o per lo meno verosimile. E adesso?

Strana storia quella di 

Zenaida Walker, una signora della Florida che ha perso il suo cane che poi è stato adottato da un'altra famiglia. Ma andiamo con ordine. La signora in questione va fuori città per due giorni e affida il suo Beagle ad un vicino. Il cane scappa (!!!), viene ritrovato circa a 25 chilometri di distanza, finisce in un canile e viene adottato. La signora Zenaida Walker offre ben 5000 dollari per riavere il suo cane  ma la nuova famiglia non ne vuole sapere di restituire il cane. Siete indignati? Aspettate di leggere il resto.

Il punto fondamentale è che il cane non aveva un microchip per tanto , a norma di legge, non è mai stato di proprietà della suddetta signora Walker (la quale si giustifica dicendo che non lo ha fatto chippare perché tanto stava sempre con lei...infatti si è visto).  L'articolo poi non sembra spiegare come abbia fatto a capire che proprio il suo cane era stato messo in quel canile e dato in adozione. Mancano alcuni tasselli e comunque sia a norma di legge il cane adesso è della nuova famiglia la quale non ne vuole sapere di separarsi dal nuovo amico. Voi lo fareste?

Morale? come diceva il Sassaroli in Amici Miei...non si deve mai andare in Germania Paolo

 

Per maggiori informazioni su questa strana storia potete cliccare qui

 

Dogg Star è una pasticceria per cani  specializzata in torte che sono tutto tranne che noiose.

Se vuoi puoi trovarci qui

 

 

Retour au blog

Laisser un commentaire