Tolleranza zero per i cani randagi. Cosa succede in Turchia?

Tolleranza zero per i cani randagi. Cosa succede in Turchia?

In Turchia il problema del randagismo sembra aver raggiunto livelli di guardia.

In un articolo apparso pochi giorni fa sul Financial Times (che potete trovare qui ) si fa il punto della situazione. Numeri alla mano si calcola che in Turchia esistano circa 4 milioni di randagi che vivono distribuiti tra città e campagna. Quello dei randagi è un problema che in Turchia si trascina da diversi anni ma il governo in carica, guidato dal presidente Erdogan sembra voler dare un giro di vite definitivo alla questione. 

Si parla infatti di una nuova strategia "spietata" che prevederebbe la cattura dei randagi, la loro sterilizzazione e la successiva messa in adozione per la durata di 30 giorni scaduti i quali, i cani non adottati,  verranno eliminati. Si tratta di un approccio simile a quello che esiste anche in altre parti del mondo occidentale ma che in Turchia, come altrove, sta suscitando diverse polemiche e dibattiti. Per prima cosa gli animalisti e molti veterinari turchi sottolineano come questa decisione arrivi dopo diversi anni in cui la politica del "cattura, sterilizza e rilascia" non sia stata applicata con il dovuto rigore. In buona sostanza, se i numeri oggi sono sfuggiti di mano è anche e soprattutto perché per anni si è fatto qualcosa solo a parole. Procedere con uno sterminio di massa quindi sarebbe ingiustificato dato che, nei fatti, non si sono provate altre strade.

Allo stesso modo il problema delle aggressioni sembra essere molto limitato nei numeri ma sappiamo bene come, in qualsiasi parte del mondo, anche un solo attacco abbia una risonanza mediatica molto forte.

Da ultimo non dobbiamo dimenticare che la Turchia è un paese islamico e per molti musulmani il cane è un animale impuro. 

Sembra proprio che ci si debba preparare al peggio.

Tu cosa ne pensi? Che soluzioni proporresti?

Scrivilo nei commenti

Dogg Star è un mangimificio specializzato nella produzione di torte e biscotti personalizzabili per cani. Offriamo anche una varietà di contenuti informativi e divertenti sul mondo dei cani. Per ulteriori informazioni, visitate il nostro sito web all'indirizzo www.doggstar.it.

Retour au blog

Laisser un commentaire